Installazione impianto di pressurizzazione per locale filtro a prova di fumo in autorimessa

Home / News

Nel cantiere “tipico” è stato installato il MASTER BLACK COMPACT 2.2: impianto di pressurizzazione per locale filtro a prova di fumo dimensionato secondo quanto previsto dalla norma UNI EN 12101-6:2005.
Il locale filtro a prova di fumo è situato al piano interrato -1 e divide la zona autorimessa dal vano scale e ascensore.
Il MASTER BLACK COMPACT 2.2 è posizionato all’interno del filtro a circa m 2,10 di altezza.
Il canale di alimentazione del sistema è costituito da una condotta resistente al fuoco denominata SACOP ISOL CRC avente diametro interno 210 mm.
Un rivelatore di fumo, per l’attivazione automatica, è posizionato sul lato con maggior carico d’incendio (corsello box) e un pulsante sottovetro, per l’attivazione manuale, sul lato scala.

DETTAGLI DI CANTIERE

Tipo cantiere: Edificio residenziale
Luogo: Milano
Periodo: Anno2020

CARATTERISTICHE LOCALE FILTRO A PROVA DI FUMO

Lunghezza: m 6,00
Larghezza: m 1,50
Altezza: m 2,70
Volume: m³ 24,30

Le pareti sono realizzate con blocchi di calcestruzzo e malta.
Il solaio è realizzato con elementi prefabbricati di calcestruzzo armato.
N.1 porta resistente al fuoco ad un’anta battente in entrata
N.1 porta resistente al fuoco ad un’anta battente in uscita

DOCUMENTO DI CALCOLO E VOCE DI CAPITOLATO

rilasciate al tecnico professionista incaricato

Particolare attenzione viene posta al calcolo di predimensionamento con conseguente tabella riassuntiva per ogni singolo filtro comprendente la sezione del canale, portata aria necessaria (m³/h) e calcolo delle perdite di carico (Pa) del condotto di adduzione aria.