Master Black 48 volt

Master Black: il sistema di pressurizzazione filtri a prova di fumo

Sistema di pressurizzazione filtri a prova di fumo conforme al D.M. 03.08.2015, al D.M. 30.11.1983 ed alle norme UNI EN 12101-6:2005

Il sistema di pressurizzazione MASTER BLACK è stato progettato per garantire la pressurizzazione del locale filtro fumo in caso di incendio previo comando ricevuto tramite rilevatori ottici di fumo, la mancata chiusura delle porte, l'azionamento dei comandi di emergenza o qualora si verifichi la mancanza di connessione tra la centrale Master e l'unità Black.

Nella condizione di allarme, la centrale azionerà il sistema di pressurizzazione, garantendo un funzionamento del sistema costante e sicuro fino a 3 ore, con una pressione, considerando le perdite di carico dovute ai trafilaggi dei serramenti, superiore a 0,30 mbar (30 pascal).

Il sistema MASTER BLACK è in grado di garantire la pressurizzazione di qualsiasi filtro a prova di fumo in caso di incendio, a condizione che il filtro stesso sia costituito da muratura con resistenza al fuoco predeterminata e serramenti antincendio installati a regola d'arte (manuale di posa del produttore). Il sistema si compone di un'unità di controllo MASTER e un'unità di pressurizzazione BLACK.

ENTRA NEL DETTAGLIO TECNICO
DELLE DUE UNITA’

il nuovo master Black

MODELLI E CARATTESTICHE TECNICHE

Caratteristiche tecniche:

  • Alimentazione del sistema 48 volt
  • Kit 3 schede di gestione (2 sull’unità  MASTER e 1 sull’unità  BLACK)
  • Display di verifica funzionamento
  • Ventola assiale brushless
  • Regolazione della velocità del ventilatore
  • Funzione di autotest con segnalazione luminosa di assorbimento e funzionalità batterie
  • Kit 5 batterie per alimentazione in caso di emergenza con durata di oltre 180 minuti (1 sull’unità  MASTER e 4 sull’unità  BLACK)
  • Kit pressostato differenziale di controllo della pressione e gestione della velocità della ventola e scheda di gestione
  • Kit sensore di rilevazione apertura e chiusura porta locale filtro
  • Kit gestione controllo da remoto del sistema MASTER BLACK

Portata max:

2200

Mc

3200

Mc

4200

Mc

Pressione max:

220

Pa

280

Pa

280

Pa

Durata min:

180

Minuti

180

Minuti

180

Minuti

sistema masterblack
masterblack Sacop

IL SISTEMA MASTER BLACK 48 VOLT

Logica dell'impianto filtro fumo

L'impianto MASTER BLACK 48 VOLT è costituito dal quadro di comando (detto anche "unità Master") dal pressurizzatore ("unità Black" contenente l'elettroventola e gli accumulatori), il misuratore differenziale di pressione, il sensore di rilevazione apertura e chiusura porta e la condotta per il trasporto dell'aria (lamiera EI, REI, calcio silicato) adeguatamente dimensionata.

Il funzionamento del sistema è assicurato, in assenza di alimentazione di rete, per un periodo fino a 180 minuti grazie al funzionamento di appositi accumulatori.

La centrale MASTER può essere collegata a
  • Impianto di rilevazione incendio convenzionale o analogico indirizzato
  • Impianto di rilevazione incendio centralizzato
  • Impianto di attivazione localizzato
  • Pulsante di attivazione manuale

COMPONENTI

Tutte le componenti sotto indicate sono necessarie per la realizzazione di un locale filtro fumo in sovrapressione a seconda dell'applicazione e dell'edificio in cui si opera.

  • Unità MASTER
  • Unità BLACK
  • Misuratore differenziale di pressione
  • Sensore/i apertura e chiusura porta
  • Accessori per l'attivazione dell'impianto filtro fumi
  • Condotta di trasporto aria
In caso di segnale antincendio e assenza di corrente il sistema MASTER BLACK mantiene in sovrapressione Δp≥0,3 mbar il locale filtro fumo fino a 180 minuti impedendo che durante l'esodo di emergenza il fumo dell'incendio penetri nell'ambiente costituente la zona filtro. Il sistema di pressurizzazione manda in sovrapressione la zona filtro aspirando aria non contaminata dall'esterno tramite una condotta di aspirazione aria ISOL-CRC.
La condotta di aspirazione aria può essere altresì costituita da una condotta circolare o rettangolare in lamiera opportunamente rivestita da materassino ISOL QUILT.

condotta crcmasterblack Sacop

ACCESSORI

differenziale

Misuratore differenziale di pressione

Componente per la regolazione della velocita della ventola e della pressione all'interno del filtro

sensore porta

Sensore apertura e chiusura porta

Componente per la regolazione della velocita della ventola e per garantire la chiusura della porta del locale filtro

controllo remoto

Controllo remoto

Sistema per la gestione del funzionamento dell'impianto da remoto

sopraluogo in cantiere

PRESCRIZIONI PER LA REALIZZAZIONE DEL FILTRO FUMO IN SOVRAPRESSIONE

Posizionamento:

  • il pressurizzatore BLACK deve essere posizionato all'interno della zona filtro fumo e l'unità di controllo MASTER va installata all'esterno del filtro stesso;
  • il pressurizzatore BLACK e l'unità di controllo MASTER devono essere collegati con una distanza massima di 10 m lineari, oltre si consiglia di contattare il nostro ufficio tecnico;
  • l'installazione dovrà essere al riparo da agenti atmosferici e/o impianti di spegnimento, più in generale da qualsiasi fonte di danneggiamento.

Ottimizzazione:

  • si raccomanda l'utilizzo di porte antincendio certificate;
  • pareti, solaio e attraversamenti degli impianti della zona filtro fumi devono essere adeguatamente sigillati.

ENTRA NEL DETTAGLIO TECNICO
DELLE DUE UNITA’